E se la mia vita fosse proprio quella volta?

Ma la vita è veramente come il gelato biscotto vaniglia e cioccolato?
Io preferivo la vaniglia, allora iniziavo a mangiarlo dal cioccolato, così me la tenevo per la fine.
Da vero cattolico mettevo il sacrificio davanti e la goduria dopo.
Una volta a metà mi è caduto, proprio quando dovevo mangiare la vaniglia… ploff! Per terra.
Una volta solamente.
E se la mia vita fosse proprio quella volta?
 
(FABIO VOLO)
_Biscotto+doppio.jpg

Eppure nemmeno la paura di perdere le occasioni, di vedere il treno rallentare, passarmi davanti e ripartire senza di me mi smuove da questa palude.. L

E se la mia vita fosse proprio quella volta?ultima modifica: 2010-07-07T15:18:28+00:00da layura
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “E se la mia vita fosse proprio quella volta?

  1. Ciao Layura! Forse è un caso, forse no: proprio in questi giorni leggevo alcune cose di Fabio Volo, che me l’hanno fatto rivalutare parecchio. Credevo fosse un po’ idiota, invece l’ho trovato molto maturo e, soprattutto, onesto. Ma veniamo a quello che hai scritto. Mi sento di dirti(e di dirlo anche a Fabio Volo, di rimando) che la vita non è mai quella volta in cui ti cade il gelato e stai per mangiare la vaniglia…ho sempre guardato avanti con ottimismo(e tutto sommato lo faccio anche adesso, che mi trovo in un momento un po’ “buio”), ripetendomi che il meglio deve ancora venire…ed è sempre stato così…ma vorrei, ora, ricambiare la cortesia delle parole che hai riportato di Fabio Volo, con altre, che faccio mie:

    più una persona sta bene da sola e più acquista valore la persona con cui decide di stare.

    Un saluto,

    fire

  2. E se domani scoprissi che ti piace il cioccolato?

    Ma la realtà è che le cose alla fine non sono mai tutte bianche o tutte nere, è che forse il biscotto lo mangiamo in orizzontale.

    Per il treno invece sai… a volte su alcuni treni alla fin fine, non ci vogliamo nenche troppo salire…

    Quando passerà il treno giusto, vedrai che le tue gambe saranno abbastanza veloci da riuscire a prenderlo.

    Ma il prerequisito resta sempre uno solo.. e sai anche tu qual’è!

    😉

    Un bacio e buon fine settimana.

    S.

Lascia un commento