Lo spazio tra le vignette..

Riformulo la domanda: sa cosa c’è negli spazi tra le vignette?

 

 

Tex-prova-2.jpg

 

 

 

C’è tutta la vita che non è mai stata raccontata. Ci sono le vicende che non diventano storie – per scelta o più spesso per caso – e si perdono nei gorghi del tempo che passa.
Ci sono le occasioni non colte, le cose che non vogliamo ricordare o non vogliamo sapere di noi stessi e degli altri.

Gli spazi tra le vignette sono il sottosuolo della nostra coscienza.

 

(..)

 

Gli spazi fra le vignette sembrano piccoli, sembrano poco più che fessure, ma nascondono un territorio e un tempo sterminati.

Se avessimo il coraggio di andare a vedere, a toccare, ad ascoltare, ad annusare tutto quello che c’è in quel territorio, forse riusciremmo a capire qualcosa.

Ci sono tante cose, precipitate negli spazi fra le vignette.

 

 

 

GIANRICO CAROFIGLIO – INTERVISTA A TEX WILLER

Lo spazio tra le vignette..ultima modifica: 2010-07-28T06:45:33+00:00da layura
Reposta per primo quest’articolo

11 pensieri su “Lo spazio tra le vignette..

  1. le parole del tuo ulimo post hanno ispirato il mio….
    volevo dire che senza dolore, l’amore non si capisce a pieno….
    poi
    il dolore da solo non riesce a dare un senso alla vita
    l’amore si….
    ..
    spero di esserti stato d’aiuto
    di solito non spiego quello che voglio dire nei miei post
    è bellissimo rendersi conto che le parole
    possono assumere significati diversi
    nei diversi occhi, esperienze, vite
    che li leggono….
    a volte mi rendo conto
    che quello che intendevo comunicare
    non viene colto appieno
    ma questo non mi dispiace…
    chi ha letto le parole ha letto un significato….
    questo mi basta….
    ..
    possiamo identificare il tutto
    con qusto tuo posto…
    forse è tutto nello spazio tra le vignette/righe…
    ..
    un caro saluto
    m_

Lascia un commento