..sfumature..

  Tutto quello che non sopporto ha un nome. Non sopporto i vecchi. La loro bava. Le loro lamentele. La loro inutilità. Peggio ancora quando cercano di rendersi utili. La loro dipendenza. I loro rumori. Numerosi e ripetitivi. La loro aneddotica esasperata. La centralità dei loro racconti. Il loro disprezzo verso le generazioni successive.  Ma non sopporto neanche le generazioni … Continua a leggere

Giorni perduti..

Qualche giorno dopo aver preso possesso della sontuosa villa, Ernest Kazirra, rincasando, avvistò da lontano un uomo che con una cassa sulle spalle usciva da una porticina secondaria del muro di cinta, e caricava la cassa su di un camion. Non fece in tempo a raggiungerlo prima che fosse partito. Allora lo inseguì in auto. E il camion fece una … Continua a leggere

Dilemma

    ..nel silenzio di questi giorni c’è tutto quel che avrei voluto dire e non ci sono riuscita, la mia incapacità di prendere in mano le redini della mia vita per insicurezza e paura, perchè nonostante tutto vince la voglia di tenermi stretto quel che c’è, troppo prezioso per me, anche se so che non è giusto non essere … Continua a leggere

La vita va..

    Felicità: ci vorrebbe un prete o un Mondo delle Idee comprensibile Quando lui la baciò, si sbagliava, forse mentiva, piangeva di gioia Ha dèi crudeli, la vita..

Trovare scappatoie quando non si vuole guardare dentro a se stessi è la cosa più facile. Una colpa esterna, esiste sempre. E’ necessario avere molto coraggio per accettare che la colpa, o meglio la responsabilità, appartiene a noi soltanto. Eppure, te l’ho detto, questo è l’unico modo di andare avanti. La vita è un percorso, e un percorso che si … Continua a leggere

Il piacere di leggere

  Forse non ci sono giorni della nostra adolescenza vissuti con altrettanta pienezza di quelli che abbiamo creduto di trascorrere senza averli vissuti, quelli passati in compagnia del libro prediletto.  Tutto ciò che li riempiva agli occhi degli altri e che noi evitavamo come un ostacolo volgare a un piacere divino: il gioco che un amico veniva a proporci proprio … Continua a leggere

Mai tacere

  Come le lacrime salgono agli occhi, prendono vita e sgorgano, allo stesso modo nascono le parole. Noi dobbiamo solamente impedire che cadano come le lacrime o che vengano ricacciate giù nel profondo. Un letto è il primo ad accoglierle, le parole si irradiano e ben presto si forma una poesia, che potrà, nelle notti stellate, attraversare il mondo, o … Continua a leggere

Premio Dardos

In modo del tutto inaspettato, un’emozione grande, grazie Sabri per avermi reputata meritevole di questo premio!!! Ecco le mie “nomination“: http://parolezitte.myblog.it/ http://pensiericamaleontici.myblog.it/ http://missmoneypenny.myblog.it/ http://notturni.myblog.it/ http://terrastraniera.myblog.it/ http://underneathestars.myblog.it/ http://serenamenteinquieta.myblog.it/ http://affetticollaterali.myblog.it/ http://legrandimenti.myblog.it/ http://lastoriasiripete.myblog.it/ http://cerchinellacqua.myblog.it/ http://benvenutoalmiocuore.myblog.it/