Miss Kamikaze

  E rendermi conto di vivere sempre più una sorta di scollamento tra la me che sento dentro e quella che vivo, e quella che mostro.. ..come se vivessi con una sorta di “pilota automatico” che mi fa agire seguendo un modello comportamentale ormai consolidato, quello che tutti ormai conoscono, quello che si aspettano da me.. ..ed è solo dopo, che … Continua a leggere

Sing-hiozzo

Un vuoto d’aria nella gola che non riesco a di- che non riesco a dire se quel che manca è la parola ormai aiutami a capi aiutami a capire è un singhiozzo di pensieri che non mi fa parla- che non mi fa parlare o forse solo perché ieri sai mi ha strozzato il cuo- mi ha strozzato il cuore … Continua a leggere

Guarda l’alba..

  Già Natale il tempo vola l’incalzare di un treno in corsa sui vetri e lampadari accesi nelle stanze dei ricordi ho indossato una faccia nuova su un vestito da cerimonia ed ho sepolto il desiderio intrepido di averti a fianco allo specchio c’e’ un’altra donna nel cui sguardo non v’è paura com’è preziosa la tua assenza in questa beata … Continua a leggere

Estranea alla mia stessa vita

  ..è stata sufficiente una semplice serata tra amiche per rendersi conto di essere stata negli ultimi 6 anni come una comparsa nella mia stessa vita.. Sentivo le altre ricordare episodi, persone, momenti che hanno poi segnato una “svolta” nelle loro vite.. ed io? Io non c’ero. Troppo chiusa nel mio microcosmo, troppo presa dal voler essere amata a tutti … Continua a leggere

Tears and rain

  How I wish I could surrender my soul;Shed the clothes that become my skin; See the liar that burns within my needing. How I wish I’d chosen darkness from cold.How I wish I had screamed out loud, Instead I’ve found no meaning.I guess it’s time I run far, far away; find comfort in pain,All pleasure’s the same: it just … Continua a leggere

Stanca…

  Era stanca, di quella stanchezza che sa dare solo il vuoto. Si sentiva come se non avesse un passato, come se si fosse trovata in quel luogo senza sapere da dove veniva. Era stanca, di quella stanchezza che sa dare solo il vuoto.   (P.Giordano – La solitudine dei numeri primi)   E’ così, sono stanca, emotivamente stanca.. Stanca … Continua a leggere

Non voglio più…

..non voglio più passare una notte così, tra le lacrime e il panico.. quel panico che ti strozza il respiro in gola, che ti fa accelerare forte forte i battiti e poi improvvisamente fermarli, quel panico che disorienta, quel panico che destabilizza.. ..e trovarmi subito raggomitolata nel letto a chiedermi perchè, perchè è venuto, cosa voleva dirmi, quanto di tutto quel … Continua a leggere