Dialogo tra me e me…

Le relazioni umane funzionano come con la bicicletta, cadi ti sbucci un ginocchio e poi non puoi far altro che risalire in sella.

Poi ricadi, ora ti fai un bel livido viola, ma tu rimonti ancora, e ancora ricadi, e stavolta ti rompi il braccio, ma ti ostini a risalire, sono tutti in bici, solo che purtroppo continui anche a ricadere. E i lividi si fanno più profondi, i segni restano e la paura ti blocca gambe e fiato.

bici_antonini

Così decidi di scendere, e andare a piedi. Da sola.

Ma anche qui puoi comunque prenderti una storta, slogarti una caviglia.

Ma soprattutto, sicura di essere più felice?

Sicura che ti basti essere meno infelice?

Dialogo tra me e me…ultima modifica: 2015-01-21T08:17:37+00:00da layura
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento