Vorrei…

Vorrei un uomo con cui stare bene. Un uomo seduto al mio fianco quando sono al cinema, o al ristorante o su un pullman. Vorrei incontrare una persona con la quale condividere delle prospettive. Non voglio dire per forza matrimonio figli ecc. Ma nemmeno uno di quegli uomini che si spaventano quando chiedi una cosa più lontana di due giorni … Continua a leggere

Infranta

  Forse più che le gambe, al mio cuore fa male l’anima.. Fa male essersi aperto, quando tutto già dal principio diceva che non sarebbe potuta andare, fa male essersi aperta alla speranza che poteva esserci qualcosa di bello anche per me, fa male essersi impegnata da sola, ed aver fallito.. Ma quel che fa più male è la consapevolezza … Continua a leggere

Oltre il faro..

Camminavo lungo il molo, fino alla punta, oltre il faro. C’era uno scoglio scuro, grande e piatto, levigato dalle mareggiate e scivoloso. Era isolato: vi stavo seduto voltanto le spalle alla spiaggia, alla gente, alla città. Mi sentivo solo in mezzo al mare. Portavo sempre con me qualcuno dei miei romanzi preferiti. Anch’essi parevano respirare l’aria del mare, le pagine … Continua a leggere

E se la mia vita fosse proprio quella volta?

Ma la vita è veramente come il gelato biscotto vaniglia e cioccolato? Io preferivo la vaniglia, allora iniziavo a mangiarlo dal cioccolato, così me la tenevo per la fine. Da vero cattolico mettevo il sacrificio davanti e la goduria dopo. Una volta a metà mi è caduto, proprio quando dovevo mangiare la vaniglia… ploff! Per terra. Una volta solamente. E … Continua a leggere

Controcorrente..

Sarò in controtendenza ma nn mi dispiace l’uscita dell’Italia ai mondiali.. non fraintendetemi,mi dispiace in quanto Italiana non essere rappresentata in un una competizione prestigiosa come il Mondiale, ma ormai il calcio è un sport troppo gonfiato, troppo in balìa di interessi che sono tutto tranne che sportivi (sponsorizzazioni etc) e i calciatori poi, che si credono semidei, partendo dall’aspetto … Continua a leggere