CRISI

L’ideogramma cinese che rappresenta la parola CRISI è composto da due segni: il primo indica un problema o un pericolo mentre l’altro un’opportunità. Lo trovo bellissimo, mi piace questa visione da cui dato un problema abbiamo nelle nostre mani la possibilità di migliorarci!!!

Alla ricerca dell’equilibrio…

Non si rimugina sugli errori, non possiamo riprenderci quel che abbiamo sprecato. Ma possiamo imparare a ridere fino alle lacrime sul latte versato e disimparare il percorso guidato di abitudini sicure ma dannose. Ritrovarci di spalle sugli spazi da percorrere. L’equilibrio non è unico, è composto da tanti piccoli equilibri che devono incastrarsi l’un l’altro nei nostri angoli interiori. Tanti … Continua a leggere

Oroscopo settimanale di Marco Pesatori – GEMELLI

GEMELLI: Il criceto continua a far girare la ruota. Una mano appare e toglie via la gabbia. Si ferma un attimo, vi guarda e dice qualcosa. Vi sembra di aver capito che deve finire un lavoro. Mentre corre sulla ruota cambia continuamente colore, finchè si trasforma, a velocità supersonica, in un arcobaleno e decolla e si irradia per tutta la … Continua a leggere

Zahir

“Lui non mi ha detto molte cose: […] mi ha raccontato che nella steppa usano sempre la parola “azzurro” per designare il cielo, anche quando è grigio – perchè sanno che al di sopra delle nuvole è sempre di quel colore. Mi ha preso per mano, e mi ha aiutato ad attraversare queste nuvole. […] Mi ha detto che il … Continua a leggere

Spinta utopistica

  Abbandonare anche il nostro appassionato pessimismo e trovare finalmente l’audacia di frequentare il futuro con gioia. Perché la spinta utopistica è qui e ora.   (G. Gaber)     ..questa mattina aprendo la mail ho trovato questa bellissima dedica da parte di un amico, e ho deciso di volerla condividere, e perché no provare a metterla in pratica..   … Continua a leggere

VIENI VIA CON ME..

  Si, io con Fazio&Saviano andrei davvero via.. o meglio, è con loro che resterei..   ..perché puntata dopo puntata hanno dato voce all’Italia che crede all’Italia, all’Italia fatta di persone che agiscono, che lottano, che credono, che sperano..   ..perché l’Italia non è solo il paese degli scandali, delle barzellette inopportune, dei favoritismi, dei reality e dei sensazionalismi, l’Italia … Continua a leggere

Io, nessuno..

  All’improvviso oggi ho dentro una sensazione assurda e giusta. Ho capito, con un’illuminazione segreta, di non essere nessuno. Nessuno, assolutamente nessuno. Nel balenio del lampo quella che avevo creduto essere una città era una radura deserta, e la luce sinistra che mi ha mostrato me stesso non ha mostrato nessun cielo sopra di essa. (…) Io sono la periferia … Continua a leggere